Simona Ventura e il riavvicinamento a Stefano Bettarini – Le parole della conduttrice!

Sempre in forma smagliante, con una grinta invidiabile e sarcasmo al punto giusto, è tornata con la seconda edizione di Selfie – Le cose cambiano la vulcanica Simona Ventura. Insieme a lei una rinnovata squadra di mentori e giudici, tra i quali non si possono non citare i nomi di Belen Rodriguez, Iva Zanicchi, Tina Cipollari e Stefano De Martino. Tornato dal suo ruolo di inviato dell’ultima edizione de L’isola dei famosi, Stefano Bettarini ha voluto fare i suoi personali auguri all’ex moglie per questa nuova avventura. Non poteva mancare la replica della conduttrice.

 

Intervistata dal settimanale Mio, Simona Ventura racconta il suo ritorno in tv in uno show che è stato premiato dalla gente, con oltre 45.ooo richieste d’aiuto, ed è stato fortemente voluto da Maria De Filippi e spende delle parole particolari per il padre dei suoi figli: “Non me lo aspettavo e sono molto contenta. È stato un gesto affettuoso che ricambio. Abbiamo dei figli in comune e ci teniamo ad andare d’accordo. È bello che mi abbia dato questo appoggio”. Dopo momenti di alti e bassi, sembra essere tornato il sereno sull’ex coppia. Pochi giorni dopo la festa della mamma, ecco come SuperSimo parla della sua: “La mia prima maestra è mia mamma, che è la mia più grande sostenitrice ma anche la mia più grande critica. Per ogni trasmissione che faccio, la chiamo subito. E, poi, c’è Gerò e ci sono i miei figli, Nicolò, Giacomo e Caterina, con i quali mi confronto sempre”.

 

Infine le ultime parole sono destinate a Gerò Carraro e sono cariche d’amore: “Dopo Stefano sono rimasta single per tanti anni. Ma, in generale, non penso che esistano persone giuste o sbagliate ma solo amori giusti al momento giusto. E con Gerò è stato così”. E allora non resta che augurare alla nostra Simona che questo periodo d’oro sia dal punto di vista sentimentale sia lavorativo possa continuare ancora moltissimo!

Precedente Uomini e donne - È ufficiale! Fabio e Nicole sono tornati insieme! Successivo Il rimpianto di Cristina d'Avena: "Dovevo diventare madre..."