Il re del quiz Gerry Scotti sbaraglia la concorrenza con Caduta Libera!

imageNon conosce stagioni, non passa mai di moda, da oltre quindici anni tiene compagnia alle famiglie italiane nel preserale. È Gerry Scotti, il più amato dagli italiani.

Correva l’anno 1999 quando Gerry iniziava la fortunata esperienza a Passaparola, che lo ha consacrato a re del quiz in casa Mediaset. La trasmissione, grazie al gioco finale, alle letterine capitanate dalla brava Alessia Mancini, ai pupazzi (Ullallà, Baccellina, Oplà ed il Gadano), si è rivelata un successo senza precedenti. Lo zio Gerry, come viene spesso soprannominato, si è poi dedicato a numerosi altri quiz: da Chi vuol essere milionario? a 50-50, da La stangata a The Money Drop. Negli ultimi anni ha anche sostituito per brevi periodi Paolo Bonolis alla conduzione di Avanti un altro!, insieme al maestro Laurenti. Se la stella di Scotti è ormai da anni nel firmamento dei grandi della televisione, con i suoi ultimi due progetti è arrivato veramente all’apice. Stiamo parlando del ruolo di giudice insieme a Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Mara Venier a Tú sí que vales, il talent show campione d’incassi condotto da Belen Rodriguez e del ritorno al quiz d’eccellenza con Caduta Libera.

Grazie a Gerry ed a quest’ultimo prodotto di Canale 5, la sfida agli ascolti contro Rai 1 si fa sempre più agguerrita. Ogni giorno la cifra di telespettatori appassionati al gioco con le botole si attesta sui 4 milioni. Cifre veramente da record ed ecco cosa ne pensa proprio il buon Gerry: “Sono dieci anni che nel preserale non si riuscivano a ottenere in maniera continuativa questi risultati; il fatto che sia toccato ancora a me mi riempie d’orgoglio. La scorsa edizione avevamo introdotto il gioco finale per creare pathos. Quest’anno abbiamo aggiunto la figura del campione, a cui tenevo tanto perché è un testamento che mi ha lasciato Mike: o per simpatia o antipatia il pubblico deve tifare pro o contro qualcuno. E il meccanismo, che io chiamo ‘lecca lecca’, con il piede bianco e il piede nero davanti a ogni sfidante che si apre quando si vince”.

Vengono inoltre effettuate puntate speciali legate alla fabbrica del sorriso con categorie particolari (dai comici ai campioni dei quiz, passando per i culturisti) o con personaggi dello spettacolo. Tra questi ricordiamo Roberta Capua, Amaurys Perez, Vladimir Luxuria, Loredana Lecciso, Michela Coppa, Tessa Gelisio, Maria Teresa Ruta e Claudia Galanti, ma moltissimi sono i VIP che si sono resi disponibili per questa buona causa. Con marzo 2016 abbiamo addirittura il sorpasso di Caduta Libera sul diretto competitor, L’eredità in onda su Rai 1. Tra i campioni più amati dal pubblico vanno ricordati Maria Grazia Grimaldi di Udine, Sara Cerutti di Borgomanero, Alessandro Del Gaudio di Alba, Edoardo Riva di Milano. Ultima in ordine di tempo è l’impiegata di Monza, Chiara.

Insomma un successo del tutto meritato per lo zio Gerry, un passepartout della tv, un professionista che sa sempre come far emozionare il suo pubblico!

Precedente Uomini e donne - Dopo la scelta di Ludovica, Fabio finisce in ospedale! Successivo Lele Mora contro tutti: l'ex agente dei VIP si scaglia contro L'isola dei famosi!