Meteore in TV – Marianna e Manuela Ferrera

Il mondo della televisione è decisamente particolare: ti può dare tantissima celebrità in pochissimo tempo, ma con la stessa velocità può farti precipitare nel baratro del cosiddetto dimenticatoio. Oggi andiamo a ricordare due ragazze che sembravano destinate ad avere un grande successo sul piccolo schermo…

Marianna e Manuela Ferrera nascono il 5 maggio 1984 e sono gemelle. Due visi splendidi, fisici invidiabili ed anche tanto carisma e simpatia da vendere. Identiche in tutto, fuorché per un piccolo neo a lato della bocca che contraddistingue Manuela. Nate a Brescia da madre campana e padre siciliano, fin da piccoline studiano danza e canto, per poi dedicarsi anche alla dizione e alla recitazione. Insomma lo spettacolo era insito nel DNA delle due gemelle già in tenera età. Si affacciano al mondo dello spettacolo veramente giovanissime lavorando come modelle, ma il trampolino di lancio è rappresentato dal concorso di bellezza più famoso d’Italia. Nel 2002 infatti arrivano fino alle finali di Miss Italia, non vincendo per poco il titolo.

Subito vengono notate e portate in tv. La prima ad accorgersi della loro bellezza è stata Simona Ventura che le fa entrare nel cast delle schedine di Quelli che il calcio nell’edizione 2002-2003. Un’esperienza molto utile alle due ragazze, le quali sono subito molto richieste tra ospitate, serate in discoteca e campagne pubblicitarie. Nel 2004 diventano vallette per il programma Mediaset Arrivano i nostri, in onda su Canale 5. È però con il 2005 che le ragazze conoscono una popolarità straordinaria: Emilio Fede le vuole come meteorine dell’edizione serale del Tg4. “Una si occuperà del bel tempo e l’altra di quello brutto”, così le annunciò Fede orgoglioso delle sue nuove showgirl, che occuparono il posto lasciato vuoto da Eleonora Pedron. Celebre fu una loro intervista, durante la quale affermarono di voler riabilitare il nome delle gemelle, a parer loro bistrattato da Raffaella e Loredana Lecciso, all’epoca all’apice del successo televisivo.

Nel 2007 presero parte al reality show Uno, due, tre, stalla, condotto da Barbara d’Urso su Canale 5. Tra le altre vallette in gara si ricordano Alessandra Sorcinelli, Rosaria Cannavò, Andrea Lehotská e altre. A mescolare le carte in tavola venne chiamato anche il tronista Luca Dorigo. Seguirono ospitate a Pomeriggio Cinque, Mattino Cinque ed ai contenitori domenicali d’approfondimento. La loro carriera subì un arresto quando il loro nome fu inserito nella lista delle cosiddette ragazze delle cene eleganti di Arcore. Le due, così come molte altre vallette e showgirl, subirono un trattamento decisamente ingiusto e denigratorio nei loro confronti. Tutto questo in maniera del tutto gratuita visto che le ragazze non avevano commesso nulla di male né alcun reato.

Lontane da tempo dalla televisione le gemelle oggi si sono reinventate. Marianna si è sposata con il suo fidanzato, mentre Manuela continua a lavorare come modella. Presto o tardi avranno modo le due ex meteorine più affascinanti della tivù di avere un riscatto dal punto di vista professionale? Sicuro se lo meriterebbero viste le ingiustizie di cui sono state vittime.

image

I commenti sono chiusi.