Meteore in TV – Isabella Orsini

Un’attrice di una bellezza straordinaria e dai lineamenti aggraziati e gentili, sempre educata e di classe; è stata uno dei volti più ricorrenti delle fiction Mediaset nei primi anni Duemila, ma oggi com’è cambiata la vita di Isabella Orsini?

Isabella nasce a Perugia nel 1974 e, conseguita la maturità classica, prende la decisione di iscriversi alla facoltà universitaria di Giurisprudenza. La sua vera passione però è un’altra: la recitazione. Continua dunque a studiare per perfezionare le sue doti artistiche sia in Italia sia all’estero ed ottiene i suoi primi ruoli a teatro. Il vero debutto avviene nel 1998 quando viene scelta per affiancare Giorgio Panariello e Manuela Arcuri nella pellicola Bagnomaria. Questo risulta essere il suo trampolino di lancio, a cui seguono Apri gli occhi e… sogna nel 2002, la commedia drammatica Ricordati di me con Silvio Muccino, Nicoletta Romanoff e Fabrizio Bentivoglio nel 2003, Intrigo a Cuba e molti altri film. Forse però Isabella è più nota per i suoi ruoli nelle fiction televisive che non per quelli cinematografici.

Il suo debutto sul piccolo schermo è datato 2002 quando Maurizio Ponzi decide di affidarle un ruolo minore nella seconda stagione della serie televisiva Mediaset di grandissimo successo, Il bello delle donne. Qui ha l’occasione di lavorare con grandi professionisti e con i personaggi più noti del mondo della fiction italiana: dalla indimenticabile Virna Lisi a Giuliana De Sio, da Gabriel Garko ad Eva Grimaldi. L’anno seguente è invece Pier Francesco Pingitore a sceglierla nel cast de La palestra, con Valeria Marini, Pamela Prati, Maurizio Mattioli e Laura Troschel, e dopo due anni la rivuole al suo fianco nella ficiton Imperia, la grande cortigiana. Il 2005 è stato un anno particolarmente fortunato per l’attrice che prende parte anche a Caterina e le sue figlie, serie televisiva di genere commedia interpretata da Virna Lisi, Alessandra Martines, Valeria Milillo, Sarah Felberbaum ed Iva Zanicchi. Sono Luciano Odorisio e Teodosio Losito a darle nel 2008 il ruolo da protagonista nella fiction Il sangue e la rosa. Qui interpreta il ruolo di Isabella Malvolti, una giovane locandiera che si scoprirà essere la nipote di una ricca marchesa (interpretata ancora una volta da Virna Lisi). Tra gli altri attori della fiction: Gabriel Garko, Martine Brochard, Mirko Petrini, Alessandra Martines, Cosima Coppola, Giancarlo Giannini ed Ornella Muti.

Nel 2009 sposa il principe Edouard Lamoral de Ligne de La Trémoïlle in Belgio e la sua carriera si ferma a favore della vita coniugale. L’anno successivo nella clinica privata Villa Mafalda di Roma nasce la sua primogenita la principessa Althea Isabelle Sophie e nel 2014 a Parigi la sua seconda figlia, la principessa Athenais Allegra Isabella. Dopo il suo matrimonio l’attrice ha deciso di abbandonare le scene e di ritirarsi a vita privata. Pubblica sui social network stralci della sua vita quotidiana per mantenere il contatto diretto coi propri fans, che sono ancora molti. In perfetta sintonia col marito e madre attenta ed amorevole, Isabella ha trovato il suo equilibrio e la sua stabilità. Quella dello spettacolo è stata solo una parentesi della sua vita, ad oggi un piacevole ricordo.

isabella orsini

I commenti sono chiusi.