Meteore in TV – Cristina Quaranta

Tra i tanti volti familiari di coloro che son cresciuti negli anni Novanta c’è senza ombra di dubbio quello di Cristina Quaranta. La bionda paperina dalla risata contagiosa ha allietato le serate degli italiani sul bancone di Striscia la notizia, ma la sua carriera è caratterizzata da una lunga gavetta e da tanto impegno.

 

Nata a Roma nel 1972, esordisce nel mondo dello spettacolo nel 1990 partecipando a due edizioni di Domenica In, con Gigi Sabani, Simona Tagli e Carmen Russo. Notata dal grande Pierfrancesco Pingitore, viene inserita nel cast della seconda edizione dello show Stasera mi butto, condotto da Pippo Franco e Heather Parisi nel 1991. Gianni Boncompagni, che fu il primo a scoprirla e a lanciarla in tv, le propose un ruolo all’interno della sua nuova trasmissione Non è la Rai e Cristina accettò. Condotta da Enrica Bonaccorti, Antonella Elia ed Yvonne Sciò, era la prima edizione del fortunatissimo quanto rivoluzionario show della neonata Canale 5 e voci di corridoio riportano di alcuni dissapori tra Cristina e la giovanissima Ambra Angiolini. Nel 1992 partecipa a Bulli e pupe e nel 1995 diventa la velina bionda di Striscia la notizia, in coppia con la splendida Alessia Merz.

 

Nel 1996 partecipa al varietà I Guastafeste con Luca Barbareschi, Massimo Lopez e Laura Freddi ed è l’anno che inaugura la sua conduzione a Guida al campionato, che durerà per ben cinque stagioni. Nell’estate del 1998 al fine di celebrare i primi dieci anni di Striscia la notizia, viene confezionata la trasmissione Doppio lustro, dove viene scelta come velina insieme a Miriana Trevisan. Per un po’ di anni rimane lontana dalle luci dei riflettori e cerca una seconda possibilità attraverso la terza edizione de L’isola dei famosi, condotta da Simona Ventura nel 2005. Viene però eliminata nella seconda puntata, senza risparmiarsi pesanti litigate con l’ex Miss Italia Arianna David. Dopo alcune ospitate in tv, partecipa ad un altro reality show, questa volta su Sky: si tratta di Reality Game, condotto da Francesca Lodo.

 

Dal 2010 conduce Queens at tea time e Pokerissimo sulla rete minore POKERItalia 24. Ha praticato molti sport ed ama la lettura e la visione di buoni film. Nel 2012 il gossip ha riportato di una rissa in stile “far west” che l’ha coinvolta nel Casinò di Venezia. Pare che Cristina abbia vinto ad un tavolo una discreta somma ed un asiatico non ha preso bene la cosa, iniziando ad inveire ed aggredire la showgirl. Questa lo ha messo al tappeto con un calcio nelle parti intime, ma altri sono intervenuti contro la donna. Insomma dopo l’intervento della sicurezza a Cristina sono state riscontrate varie contusioni, una costola incrinata, un taglio al sopracciglio ed un grosso ematoma sotto l’occhio destro. Una brutta esperienza da dimenticare.

 

Purtroppo la Quaranta non ha avuto sul piccolo schermo lo spazio che forse si sarebbe meritata, probabilmente a causa di una sua caratteristica principale: non scendere a compromessi con nessuno, dicendo sempre quello che pensa. Ciò in cui è stata impeccabile è stato il suo ruolo di madre ed il rapporto con la figlia appare, anche agli occhi di chi non la conosce, solido ed amorevole. Insomma Cristina con il suo carattere, la sua grinta ed il suo cervello, può assolutamente ritenersi orgogliosa della propria vita!

Precedente Paola Barale: l'interessante progetto cinematografico ed il ricordo di Gianni Sperti Successivo Costantino Vitagliano contro Andrea Damante: "Coi social, tutti belli e fotomodelli!"