Le trame e le storie della soap leader d’ascolti: Una vita!

imagePartita piano piano, questa telenovela sta ottenendo un successo clamoroso ed assolutamente non sperato. Nelle ultime settimane ha addirittura superato il record de Il segreto. Si tratta di Una vita, la soap spagnola leader negli ascolti.

Ideata da Aurora Guerra, la stessa ideatrice de Il segreto, è ambientata nella Spagna a cavallo tra l’Ottocento ed il Novecento. Racconta la storia di Carmen Blasco (Sheyla Fariña), una dolce ragazza sposata con un uomo molto violento, Justo Núñez (Iago García). Durante l’ennesima violenza del marito, la donna si difende e crede di averlo ucciso. Scappa poi in un bosco, dove dà alla luce la sua primogenita. La madre di Carmen, Teresa (Arantxa Aranguren Ilarregui), la costringe ad abbandonare la neonata in un convento al fine di garantirle un futuro, impossibile per lei in quanto ragazza-madre. Le due arrivano poi in città dove cambiano identità: Carmen diventa Manuela Manzano e Teresa diventa Guadalupe. La giovane va a lavorare nel palazzo di via Acacias 38, dove vivono le famiglie più influenti dell’epoca. Qui si innamora del medico don Germán de la Serna (Roger Berruezo), che la ricambia, seppure risulta essere sposato con la terribile donna Cayetana Sotero (Sara Miquel). I due hanno una figlia, Carlota (Andrea López), che si scoprirà essere figlia di Cayetana e di Ponce, fratello di Germán. La bambina morirà per mano della madre, che cerca così di attirare su di sè l’attenzione del marito. Intanto Justo non è morto ed arriva in città, per cui per la povera Manuela i problemi non sono ancora finiti.

Tra gli altri personaggi ricorrenti: donna Susana de Séler (Amparo Fernández), proprietaria della sartoria e madre di Leandro (Raúl Cano); Pablo Blasco (Carlos Serrano-Clark), fratello di Manuela ed innamorato di Leonor; Leonor Hidalgo Rubio (Alba Brunet), figlia di don Maximiliano (Mariano Llorente) e donna Rosina (Sandra Marchena Rejas), innamorata di Pablo, ma costretta per convenienza a sposare Claudio Castaño (Jaime Olias), rivelatosi omosessuale ed innamorato del pittore Marco (Ignacio Montes); Servante Gallo (David Muro) è insieme alla moglie Paciencia (Aurora Sanchéz) il comico portinaio di Acacias 38 e tutti si rivolgono a lui; Úrsula Dicenta (Montserrat Alcoverro) è l’ex istitutrice di Cayetana, ora sua governante, e l’aiuta a tessere le trame dei suoi intrighi; Juliana Lorza (María Tasende) è la proprietaria della cioccolateria dove si incontrano gli abitanti di Acacias 38 ed è madre del bel Víctor Ferrero Lorza (Miguel Diosdado), giovane ed educato playboy.

Nuove ed interessanti trame si sviluppano con il ritorno della rediviva donna Lourdes de Palacios (Cuca Escribano), la moglie creduta morta di don Ramón (Juanma Navas) e la madre di Maria Luisa (Cristina Abad). Don Ramón nel frattempo si era rifatto una vita con Trinidad Crespo detta Trini (Ana del Rey), ma l’arrivo della vera moglie sconvolge tutti. Inoltre donna Lourdes vuole eliminare Víctor, che nel frattempo ha iniziato una relazione con sua figlia, poiché ritenuto non all’altezza per la giovane.

I colpi di scena sono all’ordine del giorno e presto sveleremo sconvolgenti novità ed anticipazioni! Cari telespettatori di Una vita, a breve resterete davvero senza fiato!

Precedente Uomini e donne - È Manuel Vallicella il più amato dal pubblico! Successivo L'attrice-rivelazione Megan Montaner racconta la sua esperienza sul set di Fuoco amico