Le 10 cose che non sono piaciute al pubblico dell’ultima puntata de L’ISOLA DEI FAMOSI!

L’isola dei famosi continua, nonostante le molteplici polemiche, ad appassionare il pubblico e anche ieri sera ha superato una media di telespettatori di 4.5 milioni per una share che si avvicina al 25%. Questo successo commerciale ha fatto sì che l’editore decidesse di prolungare il reality di una settimana, così da terminare a metà aprile. Nella puntata di ieri sera vi sono state però parecchie cose che non sono piaciute al pubblico e lo si evince da quello che viene scritto dagli utenti di Twitter:

 

  1. Come ha giustamente fatto notare Vladimir Luxuria sui social, il non aver avuto tempo di parlare dell’accusa di omofobia rivolta a Franco Terlizzi da Craig Warwick. Al Grande Fratello VIP, quando accadde la medesima situazione, fu il primo argomento con il quale venne aperta la puntata.
  2. Le frecciatine rivolte ai programmi di Barbara d’Urso e a Striscia la notizia per non aver affrontato il tutto in maniera soft. Non bisogna certo nascondere la testa sotto la sabbia, soprattutto se si fa televisione.
  3. L’aver ridato la possibilità a dei concorrenti eliminati grazie ai soldi spesi dai telespettatori di poter rientrare in gioco a seguito di un ennesimo televoto. Soprattutto dopo le accuse di Striscia la notizia di non aver voluto eliminare troppo presto Filippo Nardi.
  4. Per lo stesso motivo in molti hanno accusato Nadia Rinaldi e Cecilia Capriotti di voler scappare dalla macchina della verità organizzata da Barbara d’Urso per la prossima puntata di Domenica Live.
  5. Continuano sul web ad uscire foto di Franco Terlizzi in compagnia della famiglia Rodriguez, di Stefano De Martino e addirittura di Roberto Cenci, che montano ancor più i pensieri sulla presunta sua raccomandazione.
  6. Il voler nuovamente far passare Eva Henger come quella che si è comportata da “infame”, nonostante il reato sia un altro. Inoltre per mesi abbiamo sentito dire “la verità non va mai in prescrizione”: due pesi e due misure?
  7. La presenza dell’autore in onda in prima serata, ma molti utenti del web hanno pubblicato degli screen secondo i quali avrebbe mentito già durante Flight 616, il reality di Magnolia condotto da Paola Barale nel quale partecipò Ginevra Leggeri in veste di single nonostante pare fosse fidanzata proprio con l’autore in questione.
  8. L’imprecazione di Gaspare.
  9. L’abbandono di Giucas Casella a causa di problemi fisici ed il finto buonismo di Bianca Atzei che continua a sottolineare quanto sia una persona buona e gentile verso il prossimo e che non è andata nel reality per soldi ma per rimarginare le ferite d’amore. L’abbiamo capito. Basta.
  10. Se non si è compreso: il modo in cui è stato trattato tutto il “canna-gate”.

 

Invece bisogna dire la verità, ci sono stati anche momenti piacevoli e riguardano principalmente le vere amicizie che sono nate all’interno del reality: le lacrime di Rosa Perrotta per l’uscita di Paola Di Benedetto; la volontà di Elena Morali di aiutare e stare vicino a Francesca Cipriani nei suoi momenti di difficoltà; infine il forte legame quasi fraterno instauratosi tra Marco Ferri e Jonathan Kashanian. Insomma quando le emozioni prendono il sopravvento sul gioco riusciamo ad assistere ancora ad un bello spettacolo. Forza Francesca, Elena, Marco e Jonathan!

Precedente Svelato il nome del naufrago e parte dell'intercettazione fatta sentire da Striscia la notizia alla d'Urso! Successivo Eva Henger fa i nomi dei naufraghi che hanno visto e Barbara d'Urso fa chiarezza sull'audio di Striscia!