Domenica Live – Scontro tutti contro tutti: si alzano i toni tra Brosio, Cecchi Paone, Predolin, Izzo, Del Santo e Floriana!

Questa domenica non abbiamo dovuto aspettare le 17 per assistere ai primi scontri in quel di Domenica Live! Al centro del dibattito il burrascoso rapporto e le polemiche al Grande Fratello VIP tra Simona Izzo e Marco Predolin, entrambi nello studio di Barbara d’Urso. Essendo tematiche particolarmente sentite (tra le quali omofobia, bestemmie e tradimenti) era inevitabile che gli animi si surriscaldassero.

 

Innanzitutto, e cercando di fare un sunto dell’accaduto, Simona Izzo ha ribadito nuovamente che Amanda Lear è un uomo, anche se la conduttrice ha sottolineato che fu Dalì a giocare sull’ambiguità sessuale di Amanda. Subito è intervenuta Lory Del Santo sostenendo giustamente che, nonostante la stima per Simona sia alta, non ha visto corretto il suo innalzarsi a madre di tutti e a padrona di casa, specialmente quando i concorrenti si sono più volte espressi in contrario. La Izzo subito attacca dicendole che lei non può parlare in quanto coi giovani pensa a fare altro, venendo subito bacchettata da Roberto Alessi per essere stata fin troppo volgare. La regista non vuole sentire ragioni e grida alla Del Santo che deve andare a lavorare e non deve attaccare lei che invece lavora. I fischi sono inevitabili.

 

Secondo round con Predolin che attacca la Izzo definendola la più falsa della casa e dicendo che dietro una finta snob si cela una lingua biforcuta. Esempio di ciò l’attacco a Lory. Subentra Paolo Brosio che vuole sottolineare l’immonda bestemmia alla madre di Cristo e che in trasmissione si tende a dare lo stesso peso delle famiglie tradizionali ai gay. Si infiamma Cecchi Paone che si scaglia contro Brosio in quanto lo stato ha riconosciuto le leggi civili, ma di tutta risposta il cattolico giornalista grida che le leggi di Dio sono superiori alle leggi degli uomini. Interviene Carmelo Abate che lancia una nuova polemica: chi dice che la bestemmia è sbagliata? Ognuno secondo il giornalista dovrebbe essere libero di dire ciò che vuole. Scoppia il putiferio: Floriana Secondi alza la voce contro quest’affermazione, come anche la Izzo e Patrizia Groppelli. “Non sei nessuno! Ti ci vuole il cartellino col nome!” grida Predolin a quest’ultima, mentre cercava di giustificare il suo gesto al GF VIP. Insomma un vero scontro generale.

 

E si è concluso il tutto con l’arrivo di Giulia Latini, ex corteggiatrice di Luca Onestini, per chiarire la polemica del presunto tradimento tra il tronista e la sua fidanzata. Ma il bello deve ancora venire: in studio arriverà anche Carmen Di Pietro!

Precedente Miriana Trevisan e la confessione: "Anche in Italia favori sessuali per lavorare in TV!" Successivo GF VIP - Daniele Bossari lascia la casa per un grave motivo personale!