Claudio Lippi asfalta Cristina Parodi, Domenica In e tira in ballo la d’Urso!

Uno dei membri del cast di questa sfortunata edizione di Domenica In è stato Claudio Lippi, che in passato ha reso grandi parecchie edizioni di Buona Domenica, con Maurizio Costanzo, Luca Laurenti, Paola Barale e moltissimi altri personaggi molto amati dal pubblico italiano. Conclusasi questa esperienza in Rai, il conduttore ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa, spiegando che cosa non è funzionato di questa trasmissione.

 

Per parlare di Domenica In, Claudio ha dovuto necessariamente tirare in ballo anche la corazzata Domenica Live della concorrenza di Barbara d’Urso, regina indiscussa degli ascolti: “L’esperienza di Domenica In mi ha avvilito. Mi hanno fortemente voluto nel cast sin dall’inizio, ma dalla prima puntata c’è stato un uso improprio della mia persona e non si è più potuto recuperare. Ho fatto quel che mi è stato chiesto, cioè niente, e ho portato avanti faticosamente la mia inutile esperienza. Ho mandato un messaggio alla Parodi sul finale di trasmissione. Le ho detto che non è stato piacevole ignorare la mia presenza: tutti meritano rispetto, io non l’ho riscontrato. Non è una polemica, ma una constatazione. Il progetto con le signore Parodi, ahinoi, è fallito sul nascere. A un prodotto urlato come Domenica Live, pur condotto con grande maestria e professionalità, si contrapponeva una linea signorile ma senza contenuti. La conduzione della Parodi non è criticabile, ma è stata asettica ed è mancato il coinvolgimento”. Le due signore della domenica replicheranno alle parole di Lippi o seguiranno la linea dursiana del “volo alto”?

Precedente Kikò Nalli, nonostante la separazione, difende Tina Cipollari: "Guai a chi me la tocca!" Successivo Il segreto - ANTICIPAZIONI: Il ritorno di Fernando Mesia!