Buona la prima per Guerrilla Gardeners – carismatico ed entusiasmante il ritorno in TV di Annalisa Mandolini!

Ieri sera è andata in onda su La5 in seconda serata la prima puntata di un nuovo talent/factual davvero interessante, Guerrilla Gardeners. Il concept è molto semplice: due coppie che formano due diverse squadre si sfideranno a suon di composizioni floreali e ci daranno numerosi consigli. A condurre il programma un grande ed atteso ritorno: quello dell’ex ragazza di Non è la Rai Annalisa Mandolini.

La prima coppia è formata da Elena, studentessa universitaria che ha ereditato la passione per le piante dalla zia, e da Mohammed Abdel Fatah, detto Victor, un custode di un palazzo con un gran pollice verde. I due sono buoni amici e vengono da Milano. L’altra coppia è composta da Barbara e Marco, due innamorati di Verona. La prima è naturopata, mentre lui è un commerciante di formaggi. A giudicarli dal punto di vista tecnico e a sottoporli a domande di teoria, Ignazio Perego, esperto nonché proprietario delle serre dove si svolge il tutto. Sono state tre le sfide in cui si sono affrontate le due squadre: la prima legata alla realizzazione di un mazzo di fiori che un fidanzato ha commissionato per la sua dolce metà; la seconda è stata la più dura basata sul piantare alcuni fiori; la terza e più importante è stata la creazione di una composizione per un matrimonio. Alla fine a vincere è stata la squadra composta da Victor ed Elena, che avranno la possibilità di partecipare ad un evento fondamentale con protagonisti i più grandi esperti della floricoltura che si terrà il prossimo febbraio.

Degna di nota è stata la fresca, frizzante e capace conduzione di Annalisa Mandolini. Nata a Viterbo debutta in tv con il programma Bulli & pupe nel 1992, ma sarà con Non è la Rai che la giovanissima Annalisa conosce la popolarità. Molti i lavori sul piccolo schermo, anche se sarà il 1999 l’anno della svolta: insieme ad Ettore Bassi conduce La banda dello Zecchino, un programma per bambini di grande successo trasmesso da Rai 1. Partecipa come guest star ad un episodio della serie televisiva Carabinieri nel 2004 e poi è protagonista di numerose televendite. Molti si chiedevano perché la televisione non lasciava più spazio alla brava Annalisa e forse è giunto ora il tempo della sua rivincita. La Mandolini è davvero brava nel trasmettere serenità al pubblico, la sua conduzione è stata ineccepibile, non ha nulla da invidiare alle più famose presentatrici. È stato un meraviglioso ritorno in TV!

Non resta che fare i complimenti a tutta la produzione per questo show che, senza particolari pretese, riesce a regalare spensieratezza ed interessanti pillole di saggezza e consigli. In bocca al lupo ad Annalisa, sperando che Guerrilla Gardeners rappresenti per lei un nuovo ed entusiasmante inizio!

IMG_3597

I commenti sono chiusi.