Ballerino di Amici rivela di essere stato espulso per del sesso gay nei camerini!

Si torna a parlare della scuola di Amici, che nella puntata di sabato ha visto l’espulsione del cantante Biondo e dei tre ballerini Vittorio Ardovino, Nicolas De Souza e Filippo Di Crosta. Pare che in passato il ballerino Valerio Pino sia stato espulso per ben altre circostanze: lo stesso giovane raccontò quanto accadde dietro le quinte della trasmissione, ma oggi aggiunge qualcosa di nuovo…

 

Ecco quanto ha dichiarato Valerio Pino nel 2010: “Ora che Amici è terminato lo posso svelare: durante questa edizione, nei pochi momenti liberi, facevo l’amore in camerino e dietro le quinte. Ero trascinato da un impulso incontrollabile, un desiderio irrefrenabile. Colpa forse delle coreografie sensuali. È una persona che fa parte del grande cast della trasmissione ma… si dice solo il peccato! Stavamo attenti. Non ero tranquillo. Se mi avessero beccato mi avrebbero licenziato, ma il gusto del proibito prendeva il sopravvento! Non appena si presentava la possibilità lo facevamo. Credo che alcuni concorrenti di Amici 2, 3 e 5 dovrebbero raccontare con spontaneità i bellissimi momenti trascorsi insieme: li invito a raccontare a combattere quest’omofobia. Con D.M. della terza edizione c’è stata una storia breve ma intensa. Ricordo che R.T. della quinta edizione non è stato più voluto da Maria perché le era stato riferito che era venuto a letto con me”. Ad onor di cronaca D.M. dovrebbe far riferimento al giovane Danilo Musci (unico ad avere tali iniziali nella terza edizione), mentre R.T. dovrebbe essere Raffaele Tizzano.

 

Intervistato oggi dalla radio ufficiale di Muccassassina, ha aggiunto alle dichiarazioni del 2010: “Nel 2010 sono tornato ad Amici, quello è stato l’ultimo anno. Le polemiche sono arrivate però dopo il 2010. Il fatto di fare l’amore nei camerini fu un’intervista data ad un settimanale. Le dichiarazioni erano mie, facevo l’intervista con una giornalista che conoscevo, lei mi chiese qualcosa di inedito. Io le dissi che avrei parlato di un argomento non pubblicabile, che il direttore non avrebbe pubblicato, le dissi ‘te lo dico lo stesso, ma tanto non te ne fai di nulla’. Purtroppo non sono perfetto sono un essere umano. Anche io sbaglio, ho sbagliato, ho chiesto scusa, mi dispiace, ho sbagliato. Non era professionale farlo in un ambiente di lavoro. Tornassi indietro non credo che lo farei”.

Precedente Tina Cipollari racconta la fine del suo matrimonio con Kikò Nalli! Successivo Marina Ripa di Meana: il marito Carlo ha appreso della sua morte dalla TV!