Addio 2015: riassunto di un anno straordinario

imageTra poche ore potremo definitivamente salutare il 2015; pertanto in funzione di accogliere al meglio il nuovo anno vediamo insieme cos’è accaduto e quali sono i fatti più eclatanti degli ultimi dodici mesi nel mondo televisivo.

Iniziamo dalle coppie famose che sono scoppiate nel corso dell’anno: la più sbalorditiva è senza dubbio quella formata da Belen Rodriguez e Stefano De Martino, lasciatisi molto recentemente. Un’altra separazione che ha lasciato tutti a bocca aperta è quella avvenuta tra Federica Panicucci e Mario Fargetta; così come quella tra Ambra Angiolini e Francesco Renga. Seguono poi: Jonas Berami e Rama Lila Giustini, Paola Barale e Raz Degan, Valeria Marini ed Antonio Brosio, Naike Rivelli e Yari Carrisi, Valentina Dallari ed Andrea Melchiorre, Alessia Messina ed Amedeo Andreozzi, la strana coppia formata da Gemma Galgani e Giorgio Manenti ed infine ancora in forse Myriam Catania e Luca Argentero.

Bisogna poi ricordare anche i lieti eventi come le nascite VIP del 2015: partiamo dalla piccola per eccellenza, ossia Sofia Valentina Berlusconi, figlia di Piersilvio e Silvia Toffanin; passiamo poi ad Alya Vitagliano che ha reso papà il bel Costantino, tronista per eccellenza; nasce anche Maria Sole Arca, figlia di Francesco Arca e di Irene Capuano; Luisa Ranieri e Luca Zingaretti danno alla luce la secondogenita, Bianca; un altro piccolo classe 2015 è Enea Bocci, figlio di Marco Bocci e Laura Chiatti; anche Barbara Chiappini è diventata madre del bellissimo Folco; il 14 aprile è la volta di Mia McRae, figlia di Matthew e Bianca Balti; nell’elenco delle madri famose non può mancare Michelle Hunziker che ha partorito la dolce Celeste; italiana non di sangue ma di gossip la bella Francesca Icardi, figlia dell’invidiatissima coppia formata dal bomber Mauro Icardi e dalla showgirl argentina Wanda Nara.

Dopo un sorriso per chi è venuto al mondo, una lacrima di commozione per chi ci ha lasciato nel 2015 ma resterà vivo per sempre nei cuori della gente. Stiamo parlando di grandi artisti come Pino Daniele, Anita Ekberg, Laura Antonelli, Michele Ferrero, Monica Scattini, Francesco Rosi, James Best, Luca Ronconi, B. B. King, Omar Sharif, Bobbi Kristina Brown, Elio Fiorucci, Jules Bianchi, Giancarlo Golzi, Wes Craven.

In TV abbiamo assistito poi a grandi flop come il talent della Carrà Forte, forte, forte oppure a grandi successi come Le Iene, Pechino Express, Il Segreto, Le Iene presentano Scherzi a Parte, Amici; a grandi cadute sia in senso fisico come Lisa Fusco e la sua spaccata o la regina di Canale 5 Barbara d’Urso dai gradini del suo Pomeriggio Cinque, sia in senso di gaffe come la giovane Miss Italia Alice Sabatini ed il suo desiderio di vivere il 1942 spedendo solo gli uomini in guerra.

Addio 2015: anno dell’Expo a Milano, del terremoto in Nepal, di Samantha Cristoforetti, dei The Kolors, di Roma-Bangkok, della riconciliazione tra Albano e Romina, del museo del Bardo a Tunisi, dell’asta benefica in ricordo del grande Mike Bongiorno, di Star Wars, del Giubileo straordinario in nome della Misericordia, di Sergio Mattarella, dell’Isola dei famosi con Le Donatella, di Charlie Hebdo e del #notinmyname ed ultimo ma assolutamente non meno importante, anno del diritto di voto esteso alle donne in Arabia Saudita. Tra gioie e dolori un piccolo omaggio a ciò che abbiamo vissuto affinché questi nomi e questi avvenimenti restino impressi nella mente di ognuno di noi!

image

Precedente Ultime news su Ilary Blasi e sul futuro de Le Iene Successivo Mariana Rodriguez: dalla laurea al calendario, è lei la nuova star dello spettacolo!